le 5 migliori ricette con il farro per i pranzi autunnali

Farro
Il farro è un cereale molto antico utilizzato anche dai romani per fare la Puls, la farinata che poi era la base della loro alimentazione; inoltre e' una fonte importante di carboidrati, fibre, vitamine e sali minerali quali fosforo, zinco e magnesio. Leggero e naturale per una dieta sana, può’ essere utilizzato come pasta, come risotto in pentola con verdure, come zuppa o minestrone.

Poiché' anche i nutrizionisti ne consigliano un uso frequente proprio per i suoi importanti principi nutritivi, oggi vi proponiamo le 5 migliori ricette con il farro per pranzi autunnali.

Per coloro che sono attenti alla dieta, ai condimenti troppo grassi propongo la ricetta del farro con le verdure. Se volete assaggiare un classico piatto autunnale a base di farro dovete assolutamente provare la zuppa di farro e fagioli alla Toscana piatto molto ricco, nutriente, ottimo sia caldo che servito freddo. Se, invece, volete un piatto più semplice, potrete sempre optare per la zuppa di farro con carote e patate

Un piatto davvero sfizioso è invece il minestrone di farro con polpettine. Gli ingredienti necessari sono i seguenti: 280 gr di farro, 280 gr di carne di manzo macinata, 3 cucchiai di parmigiano, 2 cucchiai di pan grattato, 1 uovo, 1 litro e mezzo di brodo di carne o di verdura, un 2 cucchiai di olio d'oliva, aromi che preferite e qualche ciuffo di prezzemolo.  

Per la preparazione: sciacquate il farro e mettetelo in ammollo per una notte in abbondante acqua fredda (oppure saltate questo passaggio e comprate quello già pronto). Il giorno successivo, fate cuocere il farro in abbondante acqua bollente salata, per circa 30 di minuti.

Contemporaneamente preparate il brodo utilizzando o una pentola a pressione (10 minuti dal fischio) o una pentola classica, mettendo a bollire una carota, una cipolla, una costa di sedano, una patata, un pomodoro.  Nel frattempo preparate in una ciotola  le polpettine, amalgamando la carne, il formaggio parmigiano, il prezzemolo, l'uovo ed il pan grattato. Mescolate e aggiungete un pizzico di sale, amalgamando il tutto. Procedete quindi facendo delle palline, che verserete nel brodo nel momento in cui bolle. Fate cuocere altri 20 minuti dopo di che potete servire.

Sicuramente indicato per il periodo e quindi valido per una cena di Halloween è, invece, La ricetta della minestra di farro con zucca che richiede, per 4 persone, i seguenti ingredienti: 500 gr di zucca, 240 gr di farro perlato, 1 cipolla o uno scalogno (come preferite), olio extra vergine di oliva e sale q.b.

Lavate la zucca, privatela dei suoi semi e tagliatela a dadini. Sciacquate il farro (quello che non occorre ammollare). Procedete quindi ad affettare lo scalogno o, se preferite la cipolla. Fate quindi rosolare in pentola, a fuoco dolce, con poco olio, facendola leggermente dorare. Aggiungete quindi la zucca, lasciate per qualche minuto in modo che i sapori si prendano tra loro, dopodiché una parte la lasciate in pentola l’altra la ponete in un piatto.

Nella pentola con la zucca e la cipolla, unite il farro, aggiungete l’acqua, possibilmente calda, fate andare a fuoco medio per circa 30 minuti. Successivamente unite anche la zucca che avevate riposto in un piatto e fate andare per altri 8/10 minuti. Regolatevi sulla cottura e sulla consistenza delle minestra, a vostro piacimento assaggiando di tanto in tanto. Provate!Fate bollire il farro, salate. Dopo circa 30 minuti unite il composto di zucca e scalogno

Infine una bella zuppa dai sapori invernali, ricette tutte gustose, sfiziose, da provare!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail