Seppie in umido con piselli e patate per la cena tradizionale

le seppie con patate e piselli

Spesso nella semplicità risiede tutto il segreto del gusto. Per un secondo piatto goloso e dove si assaporino bene i diversi ingredienti non servono sempre preparazioni elaboratissime. Questo è il caso della ricetta a base di pesce che vi suggeriamo oggi, semplicissima e veloce, in pochi step potrete creare un piatto forte che soddisferà il palato durante la cena tradizionale: le seppie in umido con piselli e patate.

Gli ingredienti per la ricetta delle seppie in umido sono: seppie, patate, piselli, aglio, olio extravergine di oliva, peperoncino, salsa di pomodoro, prezzemolo, sale, pepe, scalogno e vino bianco per cucinare.

Come si preparano le seppie in umido con patate e piselli: per prima cosa pulite bene le seppioline. Fate poi un trito di aglio e scalogno. In una padella capiente fare soffriggere l'aglio e lo scalogno (senza dorarli troppo). Aggiungere le seppioline ben pulite e lasciare un attimo rosolare con il coperchio per circa 5 minuti.

Pulite le patate e tagliatele a cubetti non troppo piccoli. Pulite i piselli. Sfumate con vino bianco le seppioline in padella ed incorporate le patate. Dopo circa 5-10 minuti di cottura a fuoco basso versate la salsa di pomodoro (aggiungete un dado se volete più sapore, un pizzico di sale e un pizzico di zucchero per togliere l'acidità), e poi aggiungete l'alloro e i piselli. Mescolate bene ed aggiungete dell’acqua o del brodo vegetale. Coprite e fate cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti. Salate, pepate, aggiungete un po' di peperoncino a piacere e a fine cottura date il tocco di grazia con il prezzemolo tritato.


  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: