La ricetta della pasta frolla salata per stupire gli ospiti

Pasta Frolla Salata
Se avete amici a cena e volete organizzare qualcosa di informale, poco impegnativo, magari in piedi potrete optare per stuzzichini vari e piatti veloci. Per fare i salatini o le torte salate la base di partenza è sempre la frolla salata, molto semplice da fare. Certo potreste comprarla al supermercato già pronta e non farvi problemi, ma non sarebbe la stessa cosa e poi, perché rinunciare al gusto di farsela da soli e ai complimenti degli invitati?

Ecco di seguito la ricetta della pasta frolla salata per stupire gli ospiti.

Gli ingredienti necessari per la base di una torta salata sono i seguenti: 300 gr di farina, 150 gr di burro, un pizzico di sale, 2 tuorlo d’uovo, 1/2 bicchiere di acqua.

Per la preparazione: setacciare farina e sale facendo una fontana sulla spianatoia. Al centro aggiungete il burro ammorbidito a freddo e i tuorli. Amalgamare in modo veloce “pizzicando” con le mani in precedenza bagnate in modo che l’impasto non si attacchi. Aggiungere quindi acqua tiepida e farina poco alla volta.

Cercate di non lavorare troppo la pasta perché si potrebbe rovinare l’impasto rendendolo duro. Per questo motivo tutta la lavorazione deve essere molto veloce, inoltre gli ingredienti dovranno essere utilizzati, sempre per lo steeso motivo, molto freddi.

Con la pasta ottenuta formate una palla, infarinatela, copritela con una ciotola e lasciatela riposare per almeno un’ora in frigo.

A questo punto avrete creato la vostra base per piatti veloci ma d’effetto: rustici, crostate salate, torte salate, ma anche basi per stuzzichini con affettati o formaggi. Rotoli di formaggio e prosciutto. Non vi resta che l’imbarazzo della scelta e seguite poi le indicazioni per il vostro piatto prescelto. Provate!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail