La ricetta del castagnaccio morbido alla toscana

La ricetta del castagnaccio morbido alla toscana

Il castagnaccio, appartenente alla tradizione toscana, è un dolce autunnale che si prepara a partire dalla farina di castagne impastata con dell'acqua. Viene arricchito solitamente da pinoli, uvetta e rosmarino. Il suo accompagnamento ideale è il miele o la ricotta, o ancora il vin santo. Molto facile da preparare ed appartenente alla cucina povera, risulta per sua natura un dolce basso e non particolarmente soffice. Per otterere un castagnaccio morbido seguite questa ricetta nella quale l'acqua viene sostituita dal latte.

Ingredienti: 750 ml di latte, 350 gr di farina di castagne, 50 gr di zucchero, 40 ml di olio evo, 1 manciata di pinoli, 1 manciata di uvetta, rosmarino, miele o ricotta per accompagnarlo.

Procedimento: versare in una ciotola la farina di castagne. Unire lo zucchero ed il latte, poco alla volta e continuando a mescolare fino a quando sarà tutto amalgamato e privo di grumi. Una volta aggiunto tutto il latte unire l'olio evo, l'uvetta precedentemente ammollata in poca acqua calda e strizzata, i pinoli ed il rosmarino. Versare il composto ottenuto in una teglia da forno e trasferire in forno già caldo. Cuocere a 200°C per 40 minuti circa. Il castagnaccio è pronto quando in superficie iniziano a formarsi delle crepe. Decorare la superficie con pinoli, uvetta e rosmarino.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail