È il Barolo il vino più sexy del mondo

Questa è una notizia che manderà in sollucchero tutti gli amanti del bere bene: gli americani, fan da sempre di tutto ciò che è made in Italy soprattutto in tavola, hanno eletto il Barolo il vino più sexy del mondo, meglio ancora del francesissimo champagne.

Orgogliosi del riconoscimento conferito al ‘re delle Langhe’, cerchiamo di saperne qualcosa di più: il titolo è stato attribuito al vino più blasonato del Belpaese dal New York Times, attraverso la penna del suo illustre critico gastronomico Eric Asimov. La motivazione? È un vino che per essere gustato richiede una paziente attesa anche di 10 anni finché diventi “austero, maturo e sensuale”.

Gli esperti hanno concordato con questa definizione, ritrovando nel fascino dell’attesa quella ‘tensione’ che si prova ogni volta davanti alle cose difficili da raggiungere e aggiungendo particolari appassionati, come le sensazioni che il Barolo dà al palato, assai simili a quelle del contatto con il velluto. Tanto di guadagnato, visti i 10 milioni di bottiglie dell’annata 2004 che il 1 gennaio sono state immesse sul mercato!

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: