Per ‘I suoni della terra’ è di scena l’olio

All’Auditorium Parco della Musica di Roma tornano i grandi appuntamenti gastronomi-musical-artistici della rassegna ‘I suoni della terra’. Stasera sarà la volta dell’oro verde e in unica soluzione di continuità si passerà dall’olio su tela all’olio su tavola: l’arte di Pablo Echaurren, artista poliedrico, curioso, appassionato, incontrerà l’arte di Pierangelo Forti e Luigi Iaccarino, entrambi appartenenti a famiglie tradizionalmente legate alla produzione dell’olio.

Echaurren proporrà, accompagnato da Fabio Tortora, una performance pittorica dal titolo ‘Fretless, liscio come l’olio’. Come sempre, in programma un aperitivo artistico e degustazioni guidate per il pubblico presente in sala e la dedica all’illustre Luigi Veronelli. Tutto ciò accadrà alle ore 21 nel teatro Studio, biglietto unico per assistere 15 euro.

  • shares
  • Mail