Identità Golose: Maurizio Santin è Pasticciere dell’anno

Maurizio SantinLa pasticceria italiana ha il suo nuovo re: Maurizio Santin, miglior pasticciere dell'anno, incoronato tale nella manifestazione Identità Golose di cui potete vedere un video cliccando su questo post scritto qualche giorno fa.

Santin, dell’Antica Osteria del Ponte di Cassinetta di Lugagnano (MI), è anche una nota figura del Gambero Rosso Channel ed executive chef della Città del Gusto. Nella passata edizione il riconoscimento era andato a Corrado Assenza.

Il premio è stato conferito dal Consorzio per la Tutela dell’Asti Spumante, letteralmente per la "sua costante capacità di innovare la pasticceria senza mai imboccare strade facili o scontate". Un premio che non è stato legato alla presentazione di qualche ricetta, bensì al valore della carriera personale.

Santin, inoltre, è tornato recentemente in libreria con la nuova edizione del suo libro I dolci di Maurizio Santin, un volume che presenta il tema suddiviso in dolci al piatto, torte, gelati e sorbetti, piccola pasticceria e cioccolatini. Ogni ricetta è corredata da un disegno tecnico e da una serie di simboli: prodotto da congelare, dolci di stagione, difficoltà nella preparazione.

  • shares
  • Mail