Cocoradicchio 2008, tra astronomia e radicchio trevigiano

Adoro il radicchio di Treviso e la sua versatilità tra i fornelli, il modo in cui si sposa con i formaggi erborinati e il sapore che sprigiona gustato al naturale, semplicemente arrostito sulla griglia.

Non posso che gioire, quindi, nell’annunciarvi la 20esima edizione di Cocoradicchio, simpatica manifestazione enogastronomica in cui, seguendo i principi astrologici, gli chef dei sette ristoranti trevigiani aderenti proporranno nei propri menu a base di radicchio due ricette ispirate ad altrettanti segni zodiacali e i piatti che più si addicono ad ogni segno.

Il tutto si basa sul presupposto che ad ogni segno corrisponderebbero determinati gusti e specifici alimenti e su questi elementi si baseranno i cuochi nel tentativo di esplicare al meglio la loro arte culinaria e al tempo stesso di soddisfare i clienti e le loro pulsioni (astrologicamente parlando). Io sono del Sagittario e ho “il gusto per l’elaborato e il saporito”: chissà cosa avranno in serbo per me?

  • shares
  • Mail