Come cucinare le lenticchie secche con la ricetta facile e veloce

La ricetta facile delle lenticchie secche

La lenticchia è una preziosa leguminosa nota sin dall'antichità, coltivata già nel 7000 a.C. in Asia. Le lenticchie si diffusero poi in tutto il bacino del Mediterraneo e divennero uno tra gli alimenti base dei Greci e dei Romani. Sono tante le ricette tipiche italiane a base di lenticchie, legate soprattutto alle festività, tra cui lo zampone con lenticchie e il cotechino con lenticchie, ricette molto diffuse nel periodo di Capodanno in primis. Il detto popolare dice che portino soldi e fortuna, la certezza è che sono altamente benefiche per la nostra dieta.

Vi proponiamo quindi la ricetta delle lenticchie secche facile e veloce per un contorno goloso e salutare. Gli ingredienti: lenticchie secche, una foglia di alloro, sedano, carota, cipolla, salsa di pomodoro, sale e pepe.

Come si preparano le lenticchie secche: mettere i legumi a bagno per qualche ora (anche una notte intera) in acqua tiepida. Fare un trito di cipolla, sedano e carota con olio d'oliva e lasciare rosolare. Aggiungere poi le lenticchie lasciate in ammollo, salare e pepare. Incorporare una foglia di alloro e un cucchiaio di passata di pomodoro, coprire con acqua o brodo vegetale e lasciare cuocere per un paio d'ore a fuoco lento e con coperchio.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail