Kaffeemafia, i tedeschi creano il caffè mafioso

Kaffeemafia


Due rivoltelle disegnate nel logo al posto delle "f": è questo Kaffeemafia, l'espresso inventato da un rivenditore tedesco. La fantasiosa idea è rappresentata da una vettura, una Fiat del '65 restaurata, che gira già da un anno per le fiere più importanti del paese e che si trasforma in bar mobile.

Il "carro funebre della mafia", come viene descritto in un articolo del Corriere delle Sera, ha fatto la sua prima comparsa nella fiera dell'automobile di Lipsia. Altra particolarità, la targa: il logo del film del padrino che impugna "i comandi del simbolo del dollaro di color rosso-sangue"

Ora, è vero che ogni nazione ha nei confronti di un'altra nazione i suoi stereotipi e, a volte, anche i suoi pregiudizi, ma ai clienti di questo caffè, forse, dovrebbero spiegare che le pistole con l'espresso non sono mai state un connubio reale in Italia, per cui stanno solamente comprando un qualcosa di letteralmente inventato di sana pianta. E: sarà buono, almeno?

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: