Foodscapes: l'arte è un ortaggio



Davvero simpatica questa notizia, e la galleria collegata, pubblicata da Repubblica.it.

Pare che il fotografo australiano Carl Werner, per convincere i figli a mangiare più verdura, abbia creato personaggi e paesaggi con funghi, broccoli, patate e ogni sorta di ortaggi che oggi sono diventati "FoodScapes" realizzati con una tecnica particolare: per evidenziare le profondità le foto sono scattate su tavoli di 1,2 x 2,4 metri.

I broccoli sono diventati enormi alberi che ornano una verde campagna fatta di basilico e insalata. Il cielo azzurro è solcato da mongolfiere fatte da melanzane, fragole e aglio. Uno stradello fatto di fette di salame costeggia una staccionata di grissini e delimita un prato fatto di prosciutto (quest'ultimo quadro mi pare sia stato usato per una recente pubblicità...).

Se la cosa vi incuriosisce potete visitare il suo sito o quello di Repubblica.

  • shares
  • Mail