Crema pasticcera, come farla con la ricetta originale

Crema Pasticcera
La ricetta della crema pasticcera è semplice e veloce; viene utilizzata per moltissimi dolci da torte di compleanno a base di pan di spagna, panna e fragole per i più piccoli, ai pasticcini freschi, alle crostate a base di frutta, o vari dolci al cucchiaio.

Oggi vorrei suggerirvi come fare la crema pasticcera, con la ricetta originale perchè saper fare una buona crema in casa significa creare dei dolci inimitabili, superbi e invidiabili.

Gli ingredienti necessari per questa ricetta sono i seguenti: 1 litro di latte, 300 gr di zucchero semolato, 90 gr di farina 00, 8 tuorli d’uovo, 1 busta di vaniglia o limone.

Per la preparazione: versate il litro di latte nel pentolino e stemperare la vaniglia; mettete sul fuoco a cuocere con fiamma molto dolce, stando attenti a non far impazzire la crema, ovvero a non far bollire il latte. Contemporaneamente in una ciotola metterete lo zucchero, i tuorli d’uovo, un pizzico di sale e la farina da aggiungersi a filo, piano piano. Mescolate bene con una frusta manuale fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio.

Quando il latte, che avrete già acceso e fatto andare sul fuoco, sarà molto caldo aggiungetevi il composto di uova, poco alla volta, e mescolando di continuo. Nel mescolare bene il tutto dovrete stare molto attenti a che il latte non bolla mai e che non si attacchi.

Girate di continuo finché la crema non si rapprende. Solo in questo momento la vostra crema pasticcera potrà dirsi pronta. Mi raccomando: continuate a mescolare fino a quando non dovrete utilizzare la vostra crema per guarnire torte, pasticcini o altro perché, diversamente, potrebbe crearsi una fastidiosa pellicola in superficie.

Si può tranquillamente conservare in frigo per 2-3 giorni purchè opportunamente coperta o chiusa in contenitori sicuri. Provate e ditemi!

Foto | Flick

  • shares
  • Mail