Salse orientali

Vi propongo alcune salse orientali dalla preparazione facile e veloce, per arricchire le vostre cene esotiche, sia che abbiate ordinato il cibo al ristorante cinese sotto casa, sia che vogliate sbizzarrirvi nella preparazione di manicaretti orientali.

Salsa di soia e zenzero: mescolate 2 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato e mezza tazza di salsa di soia; unite poi uno spicchio d’aglio schiacciato o qualche goccia di salsa chili dolce.

Salsa di prugne: sgocciolate le prugne contenute in una scatola da 400g, conservando il liquido; privatele del nocciolo e riducetene la polpa in purea nel mixer; in una padellina scaldate il liquido, la purea, mezza tazza di zucchero di canna, mezza tazza d’aceto, 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato, e 2 spicchi d’aglio schiacciati; alzate la fiamma, portate ad ebollizione e lasciate cuocere per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Salsa tailandese: private dei semi metà cetriolo, tritatelo e passatelo in una ciotola con 2 cipollotti freschi tritati finemente, un peperoncino fresco tritato e un cucchiaio di coriandolo fresco; in una padellina sciogliete un cucchiaio di zucchero in 3 cucchiai di aceto bianco e 1 cucchiaio d’acqua e mescolate poi al composto; fate raffreddare e servite.

Salsa agrodolce: in una padella scaldate a fuoco moderato una tazza di succo d’ananas, 1 cucchiaio di marsala secco, un cucchiaio di aceto bianco, 2 cucchiai di zucchero di canna, 2 cucchiaini di salsa di soia; mescolate bene fino a far rapprendere il tutto; a parte sciogliete un cucchiaio di maizena in una tazza d’acqua, ricavandone una pastella omogenea; versate nella padella, mescolate, alzate la fiamma, e fate cuocere finchè non si addensa; servite la salsa calda.

La foto, da www.deliciousasianfood.com, mostra un piatto di maiale in salsa di prugne.

  • shares
  • Mail