Come cucinare il coniglio in umido con le patate

Ecco una ricetta ideale per contrastare il freddo che si avvicina, il coniglio in umido con patate. Questa ricetta racchiude in un solo piatto un secondo gustoso e un contorno di pari squisitezza.

Nonostante ci siano già le patate nulla vieta di aggiungere un insalatina come ulteriore contorno. Questa potrebbe essere la scusa per portare a tavola il pane che più golosi potrebbero utilizzare per fare la scarpetta col superbo sughetto che accompagna la carne.

Ingredienti: 1 coniglio intero, passata di pomodoro 250 g, patate 600 g, olio evo, rosmarino, sale, pepe, peperoncino. vino rosso 200 ml.

Mettiamo il coniglio in una casseruola dopo averlo tagliato a pezzi, aggiungiamo un po' d'olio, un trito di cipolla, carote e sedano, ed avviamo la cottura. Aggiungiamo le spezie: sale, pepe, peroncino, aglio e rosmarino. Quando il coniglio è abbastanza rosolato possiamo aggiungere un bel bicchiere di vino rosso che renderà il paitto ancora più gustoso.

Lasciamolo evaporare e aggiungiamo la passata di pomodoro e l'acqua, lasciamo il fuoco al minimo e lasciamo cuocere per una ventina di minuti. A cottura ultimata il coniglio va rimosso dalla casseruola e si aggiungono le patate. Queste devono essere state tagliate a tocchetti e bisognerà lasciarle cuocere per almeno altri 15 minuti. Passato questo tempo si può riunire il pollo e lasciare altri 5 minuti in cottura prima di servire.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail