Al via il concorso fotografico ‘Eyes on the planet’

La difesa dell’ambiente passa anche attraverso la tutela della cultura e del territorio d’origine dei prodotti alimentari (come per il limoncello nella foto): questo devono aver pensato gli organizzatori del concorso internazionale di fotografia ‘Eyes on the planet’, presentato qualche giorno fa a Milano.

Fra le quattro tematiche previste, c’è appunto ‘Food’, che va ad affiancarsi a ‘Environment’(immagini che evidenzino come azioni trascurabili preludano a disastri di ampia portata e al contrario i grandi cambiamenti possano nascere dai gesti piú semplici), ‘People’ (storie di vita, testimonianze, uomini e donne che lottano per un mondo migliore), ‘Climate’ (l'impatto dei mutamenti climatici che richiama l'uomo alle proprie responsabilità).

Il concorso è patrocinato dall'assessorato al Tempo libero del comune di Milano, promosso dalla provincia di Milano, dal Wwf e dalla fondazione Slow Food per la Biodiversità onlus. Ai vincitori, decretati a novembre, verranno consegnate borse di studio e attrezzature fotografiche e gli scatti piú belli verranno esposti e offerti in un’asta benefica i cui proventi saranno devoluti ai progetti sulla noce brasiliana sostenuti da fondazione Slow Food per la Biodiversità onlus e Wwf.

  • shares
  • Mail