Una dieta contro le infiammazioni

Le infiammazioni? Si prevengono a tavola: questa la conclusione del primo Congresso internazionale di nutrizione svoltosi poco tempo fa a Roma. Secondo i luminari intervenuti, infatti, il punto non è seguire una dieta che faccia dimagrire (a meno che non se ne abbia clinicamente bisogno) bensì una dieta che faccia passare le infiammazioni e tenga in equilibrio il nostro organismo.

A questo scopo, dunque, ecco i consigli sui cibi da assumere con regolarità: frutta, verdura, pesce e carne bianca, che aiutano il benessere psicofisico individuale. Sarà per questo che a Hokinawa, Giappone, dove la popolazione si alimenta quasi esclusivamente di pesce, riso integrale condito di verdura e tè verde (dall’elevato potere antiossidante) c’è un’elevatissima incidenza di ultracentenari?

Dal congresso, poi, è arrivato un altro monito che vale la pena di citare qui: l’attenzione all’incidenza di osteoporosi nelle ragazze giovani che soffrono di disturbi alimentari (e per questo non hanno più il ciclo mestruale) o che sono intolleranti al latte: dovranno assumere integratori a base di calcio per non compromettere la propria salute!

  • shares
  • Mail