Contro i tumori i ‘Sapori della salute’

Che l’alimentazione giocasse un ruolo importante per la nostra salute non è una novità, ma quando si tratta di malattie gravi è sempre bene ricordarlo e dare spazio a certe notizie. Da poco si è concluso a Roma il convegno ‘Sapori della salute’ organizzato dalla Lilt, la Lega italiana per la lotta contro i tumori in occasione della settimana nazionale di prevenzione oncologica (21-30 marzo).

Secondo gli esperti intervenuti, il 20-50% dei tumori sono causati da ciò che consumiamo a tavola e di questi il 3-5% vengono provocati da obesità e soprappeso. Quindi qualche piccolo consiglio: all’organismo servono acidi grassi essenziali, vitamine, oligoelementi, antiossidanti, enzimi. In pratica è meglio mangiar frutta e verdura fresche, olio e cibi integrali.

Nemico assoluto della salute è l’alcol e attenzione anche ai carboidrati che affollano la dieta mediterranea: insieme agli alimenti basati su cereali raffinati bianchi, possono aumentare i tumori allo stomaco, colon, mammella e tiroide.

  • shares
  • Mail