Come preparare le olive sott'olio alla siciliana

Olive Sott'Olio
Se il vicino di casa come ringraziamento per una cortesia vi ha fatto arrivare direttamente dalla Sicilia delle olive appena colte, o un parente vi ha fatto visita portandovi questa prelibatezza, oltre a latte di Olio extravergine sempre della Sicilia, e non sapete come preparare le olive sott’olio alla siciliana, non rinunciate a quest’occasione, ma seguite i nostri consigli di oggi.

Certo sarebbe più facile comprarvi le olive sott’olio in uno dei tanti supermercati della vostra città, ma vi assicuro che anche se la procedura per ottenere questa specialità è un pochino lunga, non vi pentirete del risultato ottenuto... anzi visto i prodotti iniziali, sarà sicuramente un successo.

Gli ingredienti necessari sono i seguenti: 1-1/2 di kg di olive, sale grosso q.b., olio extra Vergine di oliva q.b., peperoncini rosso, aglio, granelli di pepe, semi di finocchietto selvatico.

Per la preparazione: prendete delle olive polpose e grandi. Dopo averle pulite da foglie e da picciolo, le olive dovranno macerare in abbondante sale grosso 4 o 5 giorni, altrimenti non perderanno tutta l'acqua. Mescolare di tanto in tanto.

Lasciate le olive in questa posa al sole fino a che le stesse non si saranno asciugate. Sbollentatele velocemente. Dopodiché asciugatele e mettetele in vasetto di vetro precedentemente lavato, sterilizzati e asciugato. Nel vasetto oltre alle olive aggiungete il trito di aglio, i granelli di pepe e il peperoncino rosso e i semini di finocchio selvatico.

Ricoprite quindi con olio evo di prima qualità e conservate per qualche mese preferibilmente in luogo asciutto e buio.
Provate!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail