Come decorare le torte con panna, pasta di zucchero e cioccolato

Torta decorata con pasta di zucchero

Come decorare le torte? Questa è una delle domande che ci poniamo più spesso. A volte perchè siamo a corto di idee, altre perchè vorremmo trovare la giusta tecnica di decorazione e gli ingredienti più adatti alle varie occasioni. Molto spesso quando si parla di torte decorate ci si riferisce ad episodi particolari: battesimi, matrimoni, feste di compleanno, tutte ricorrenze che richiedono un adatto tipo di decorazione. I più comuni ingredienti per i decori usati per le torte sono sicuramente la panna montata, il cioccolato (ed il cioccolato plastico), la glassa reale, la crema di burro, le ostie alimentari e la pasta di zucchero.

Torta decorata con panna
Torta decorata con cioccolato
Torta decorata con cioccolato e crema

La panna montata è un classico, utilizzata da sempre in pasticceria, costituisce uno degli ingredienti a cui si ricorre più spesso per la decorazione dei dolci. Non richiede particolare abilità, se non quella di montarla perfettamente. A questo scopo la panna dovrà essere molto fredda. Riponetela in frigorifero almeno un paio di ore prima di utilizzarla e, per assicurarvi del risultato, tenete in frigo anche la ciotola e le fruste che utilizzerete per montarla.
Il cioccolato è un altro ingrediente molto apprezzato quando si tratta di decorare le torte. Spesso viene semplicemente fuso e spalmato sulla torta per ricoprirla con una glassa liscia, altre volte invece, se lavorato fino a diventare cioccolato plastico (scopriremo la ricetta nel nostro prossimo appuntamento), può servire per creare decorazioni varie come fiori, farfalle, etc etc. Si può anche utilizzare sottoforma di riccioli o di scaglie, che si ottengono facilmente se si lascia ammorbidire leggermente la tavoletta. Infine si può grattugiare finemente e farlo aderire ai bordi della torta.
La glassa di zucchero invece è un must. La trovo adatta per decorazioni che devono risultare raffinate ed eleganti, come possono essere ad esempio i wedding cake o i dolci per battesimo. Si può preparare in diverse consistenze, dalla più fluida per ricoprire i dolci, alla più densa per le varie rifiniture e per i particolari. Di facile esecuzione si prepara con zucchero a velo ed albume d'uovo misto a qualche goccia di succo di limone o in alternativa, di colorante alimentare.
La crema di burro è una crema molto versatile. Ha avuto grande successo negli ultimi tempi perchè utilizzata nel campo del cake design per coprire le torte che poi andranno rivestite con la pasta di zucchero, ma non tutti sanno che può essere lavorata con delle sac a poche con diverse bocchette per creare decorazioni particolari sulle torte, di grande effetto è quella a canestro.
Un cenno meritano poi le ostie alimentari che si trovano nei negozi specializzati in articoli da pasticceria ed anche nei supermercati. Queste non richiedono nessuno sforzo. Riproducono diversi soggetti, solitamente personaggi dei cartoni animati e supereroi. Vi basta adagiarle sulla superficie della torta.
Dulcis in fundo lei, la pasta di zucchero, sulla quale non mi dilungo in questa sede consigliandovi di leggere questo articolo.

Foto | dvanvliet, Tobyotter Hanna_Elise, Augie Schwer

  • shares
  • Mail