La ricetta dei rosti di patate facile e veloce

Rosti di patate

Il rosti di patate al forno è una classica ricetta tedesca: la cucina teutonica ci propone spesso le patate, in mille ricette gustose, che ottengono grande successo anche fuori dai confini della Germania. La ricetta del rosti di patate diventa un ottimo piatto da servire normalmente ai nostri bambini, ma anche ai nostri commensali.

Se abbiamo in mente di fare una tipica cena tedesca, oltre ai wurstel da preparare in ricette golose, possiamo pensare di portare in tavola come contorno insieme ai classici crauti tedeschi anche il rosti di patate. Sicuramente i bambini e tutti coloro che amano questo tubero lo adoreranno. Attenzione, però, perché per la sua preparazione occorrono tre quarti d'ora: calcolate bene i tempi!

Per realizzare la ricetta del rosti di patate avrete bisogno dei seguenti ingredienti, pensati per sei persone: un chilo di patate, un cucchiaio di farina, una cipolla rossa, un po' di noce moscata grattugiata, mezzo cucchiaino di paprika dolce, un pizzico di cannella, dell'olio per friggere, un po' di sale.

Ed ora è giunto il momento di prepararli insieme. Sbucciate le patate, grattugiatele a fiammifero, sciacquatele in acqua fredda e strizzatele tra le mani, avendo poi cura di asciugarle alla perfezione. Mescolate le patate con la farina, con la cipolla tritata finemente, con le varie spezie, oltre che con il sale e il pepe.

Prendete una padella antiaderente e mettete a scaldare qualche cucchiaio di olio: quando è caldo buttate dentro dei mucchietti di patate, che dovrete schiacciare con una forchetta, per creare dei dischi. Una volta che i dischetti saranno dorati da entrambe le parti, toglieteli dal fuoco e riponeteli su un pezzo di carta assorbente. Salateli e mangiateli freddi. Ricordatevi di cambiare l'olio di tanto in tanto, soprattutto se avete molte patate da cuocere!

Via | Marlacucina

  • shares
  • Mail