La ricetta del pesto di zucchine col Bimby ci regala il condimento perfetto per portare in tavola primi piatti deliziosi, e tutto con il minimo sforzo.

Basta raccogliere i pochi ingredienti richiesti puntando sulla loro qualità e procedere con i vari step previsti dal procedimento che trovate sotto.

Preparare la ricetta del pesto col Bimby è un gioco da ragazzi, ve ne renderete conto durante la sua realizzazione: si tratta di un pesto di zucchine cotto che può essere fatto sia senza latte (sostituitelo con quello di soia, magari) che senza pinoli o aglio. In quest’ultimo caso, unite anche del pecorino grattugiato.

Per fare, invece, il pesto di zucchine con il Bimby con le mandorle, sostituitele ai pinoli: otterrete un risultato altrettanto sfizioso. Non adatto da conservare, nulla vieta però di congelarlo in modo da averlo sempre pronto per l’utilizzo. Basta tirarlo fuori con anticipo e unirlo a pasta, riso, gnocchi o spalmarlo direttamente sulle tartine.

Ingredienti

300 gr di zucchine
1 spicchio di aglio
30 gr di basilico fresco
1 cucchiaio di pinoli
2 cucchiai di parmigiano
50 gr di olio extravergine di oliva
sale e pepe

Preparazione

Lavate bene le zucchine, trasferitele su un tagliere e, con un coltello affilato, eliminate le estremità.

Tagliatele a pezzetti. Versate nel boccale del Bimby il parmigiano insieme ai pinoli e tritateli insieme impostando 8 secondi velocità 8. Tenete da parte.

Adesso versate lo spicchio di aglio e l’olio e fate rosolare per 2 minuti a 100° velocità 5. Unite le zucchine tagliate inizialmente, ed il sale: impostate 10 minuti a 100° velocità Soft Antiorario.

Unite solo adesso anche il basilico e il parmigiano con pinoli: impostate 20 secondi a velocità 8, dovrete ottenere una crema.

Prelevate il pesto ottenuto ed utilizzatelo a piacere.

Photo | iStock

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 24-08-2019