Le 5 ricette con i fagiolini più sfiziose e light

Fagiolini al Pomodoro
I fagiolini, come tutti i legumi, sono ricchi di amido, sali minerali, proteine, fibre e vitamine e contengono pochi grassi. Sono ortaggi molto amati anche dai più piccoli per il loro gusto semplice e leggero.

Inoltre rappresentano i migliori sostituti della carne quindi per tutti coloro che non mangiano carne o semplicemente amano variare la propria dieta, propongo le 5 ricette con i fagiolini più sfiziose e light.

La prima ricetta è quella dei Fagiolini e patate da fare al vapore semplice, leggera ma gustosa perché basata sulla cottura a vapore che oltre ad essere light, sana e veloce consente ai cibi cucinati di conservare tutto il loro sapore, la loro fragranza e le proprietà nutritive.

Altra ricetta buona e ricca di ingredienti sani è quella dei fagiolini al pomodoro alla fiorentina con crostini di pane, ottimo contorno ma anche sugo per un primo completo ed equilibrato.

Una ricetta indubbiamente light e sfiziosa è quella del cous cous di verdure freddo con i fagiolini, piselli carote e mais, piatto che, contrariamente a quel che sembra, può andare bene per ogni stagione anche quella invernale, per esempio da portare in ufficio per un pranzo leggero.

Un contorno leggero, sfizioso e originale è rappresentato dagli involtini di speck e fagiolini per i quali vi occorrono per ogni 5/6 fagiolini una fetta di speck con la quale dovrete fermare i vostri fagiolini assicurando il tutto con dei semplici stecchini da cucina. Potete servire.

Un ultima ricetta che mi sento di consigliarvi per un secondo light, che peraltro ho preparato proprio ieri sera, è la frittata con i fagiolini. Veloce da preparare è un secondo pratico che risolve bene una cena, se poi è abbinato ad un contorno di insalata rappresenta un pasto davvero leggero ma buono.

Cosa vi occorre per 4 persone: 400 gr di fagiolini, 4 uova, sale, olio, noce moscata, 2 cucchiai di parmigiano reggiano.
Sbattete le uova aggiungendo un pizzico di sale, una grattugiata di noce moscata, il parmigiano, mescolate il tutto con una forchetta o una frusta manuale e aggiungete poi i fagiolini puliti, tagliati e asciugati.

Fate scivolare il vostro composto in una padella antiaderente, dove avrete versato l’olio, fate cuocere da una parte e poi dall’altra avendo cura di non farla attaccare e di girarla al punto giusto. Completate la cottura prima da un lato poi dall’altro. Provate!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail