Concorso “il carciofo di Paestum Igp e i vini del Cilento”

Tony FerraiuoloTony Ferraiuolo, del Ristorante Tre Olivi del Savoy Beach Hotel di Paestum, si è aggiudicato il 2° concorso “Il carciofo di Paestum Igp e i vini del Cilento”, gara gastronomica riservata agli aspiranti maîtres della provincia di Salerno, con il piatto “Coscette di quaglia farcite su letto croccante di mozzarella di bufala e carciofi di Paestum Igp con riduzione di salsa al lampone”.

La manifestazione è stata organizzata dall’Amira (Associazione Maîtres Italiani Ristoranti e Alberghi) della sezione Paestum-Salerno, all’interno del “3° Salone della mozzarella di bufala campana e del made in Italy”. Il tema della gara era proprio "carciofi e mozzarella" e consisteva nella realizzazione in sala di una specialità abbinata a un vino del Cilento.

Questi gli altri 6 partecipanti : Roberto Adduono del Ristorante il Conte Andrea di Salerno; Giuseppe Cavaliere del Grand Hotel San Pietro di Palinuro; Orlando Di Poto dell’Hotel Capital di Campagna; Francesco Grimaldi del Ristorante Le Trabe di Paestum; Andrea Cuomo dello Sporting Hotel Villa Blu di Cortina d’Ampezzo; Davide Rotondi del Solone Grandi Eventi di Ascea Marina. Al secondo posto è arrivato Francesco Grimaldi, mentre tutti gli altri hanno raggiunto il terzo posto con un meritato ex aequo.

  • shares
  • Mail