Come conservare le acciughe sotto sale con la ricetta originale

Alici
Le acciughe, molto più comunemente chiamate alici, sono pesci di mare di piccola taglia normalmente, infatti, non superano i 20 cm di lunghezza. Hanno forma sottili e una carne molto saporita. Si prestano soprattutto a preparazione di antipasti, ma anche a secondi saporiti e particolari, e soprattutto a conserve da utilizzare per ogni occasione tutto l’anno: ottime sulla pizza, talvolta fondamentali in ricetta a base di pasta.

Questo tipo di pesce può essere conservato sott’olio o sotto sale. Se non sapete come conservare le acciughe sotto sale seguite la nostra ricetta originale.

Ricordate che qualsiasi piatto vogliate creare è bene che le acciughe siano freschissime, devono cioè avere la carne soda e gli occhi lucidi, le branchie umide e di coloro rosso acceso. Come tutti i pesci azzurri sono ricche di proteine, fosforo, calcio e sono prive di sodio.

Per conservare le alici sotto sale, vi servono solo pochi fondamentali ingredienti: 1 kg di alici, 500 gr di sale grosso.

Per la preparazione: per prima cosa pulite le acciughe eliminando la testa, la lisca centrale e le interiora. Ponetele, per una notte intera, in una ciotola piena di sale e in frigorifero, in questo modo spurgheranno e saranno pulite. Prendete dei vasi di terracotta o vetro, possibilmente dalla forma larga e bassa e create un letto di sale grosso; continuate a stendere le alici a strati aggiungendo il sale fino a loro esaurimento. Disponetele nella sequenza testa e coda, poi premete bene il pesce con una forchetta o, se più comodo, con le mani in modo da non lasciare vuoti.

Ultimate chiudendo il vaso con un piattino e un peso: in tal modo la pressione farà fuoriuscire l’acqua prodotta dalle alici che costantemente dovrà essere rimossa.

Riponetele in luogo buio e sopra un piatto che possa eventualmente contenere l’acqua cacciata dalle stesse alici.

Dopo un mese le vostre alici saranno pronte e si potranno lasciare nel vaso, secondo l’utilità. Provate!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail