Una dedica ai golosi: la frittata di porri

frittataUna ricetta facile facile adatta a chi non vuol pranzare con la solita pasta, a chi deve far andare le uova perché se no scadono, a chi vuol preparare un aperitivo sfizioso, a chi ama le uova, a chi ama i porri e, perché no, a chi non ha paura di ingrassare!

Ingredienti: 3 porri, mollica di una rosetta, una tazza di latte, 1 cucchiaio di farina, uno spicchio d’aglio, 4 uova, 1 etto di parmigiano grattugiato, un pizzico di maggiorana e uno di sale, olio.

Preparazione: Innanzi tutto si mette la mollica di pane a bagno in una tazza di latte; dopodichè si tagliano molto finemente i porri e si fanno soffriggere in una padella con un po’ d’olio, l’aglio, la maggiorana e un pizzico di sale. Una volta cotti levateli dal fuoco e fateli raffreddare.

Nel frattempo che i porri si raffreddano, preparate il resto del composto. Sbattete le uova con la farina, il parmigiano, un po’ di sale e la mollica ammollata nel latte. A questo punto si aggiungono i porri e si mescola ancora un po’, rendendo il composto omogeneo.

In una padella si scalda un po’ d’olio e con la fiamma ancora alta si versa il composto, fate andare ancora per 2 minuti a fiamma alta e poi abbassate, mettete il coperchio e lasciate andare per 5 minuti; fatto questo girate la frittata e fate la stessa cosa (cioè fiamma alta per 2 minuti e 5 muniti a fuoco lento).

Fate raffreddare il tutto di modo che prenda consistenza e a questo punto la frittata sarà pronta da mangiare.
La potete servire con una buona insalata di contorno e un pane di qualità.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail