Formaggi tipici: Furmai Marcet

Oggi i caseifici industriali riutilizzano anche le forme di formaggio difettose che, di solito, arrivano sulle nostre tavole sotto forma di “preparati” già grattugiati pronti per l’uso.

Tradizionalmente invece, nella provincia di Cuneo, sulle forme di Bra duro che presentano qualche difetto, vengono praticati dei buchi, dentro i quali viene fatto penetrare del latte crudo. A questa operazione segue un’ulteriore stagionatura di altri tre mesi; il risultato è il Furmai Marcet (formaggio marcio), un formaggio dal sapore intenso e piccante, con un aroma simile a quello degli erborinati.

Se vi capita, provatelo insieme ad un bicchiere di Muffo 2003, un muffato di gran classe, firmato Sergio Mottura.
Foto: www.guideeurope.it

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: