Come fare la pasta frolla morbida per biscotti e crostate

come preparare la pasta frolla

In cucina se sappiamo fare le basi, possiamo davvero sbizzarrirci. Questo è il caso della pasta frolla, una delle preparazioni più comuni per dolci, da cui partire per creare golosi manicaretti. Ma qual è dunque il segreto per realizzare un impasto ottimale e renderlo il più goloso possibile? Oggi lo vediamo insieme. Ci sono alcuni accorgimenti da seguire alla lettera per infornare il dolce perfetto, e fare leccare le dita a tutta la famiglia e agli amici.

Prima di tutto gli ingredienti. Per preparare la pasta frolla morbida e soffice per fare biscotti e crostate servono (da variare a seconda della quantità necessaria): 190 g. di burro, 125 g. di zucchero, 325 g. di farina, 1 uovo, 2 tuorli, vanillina e scorza di limone.

Come fare la pasta frolla come base per dolci: come primo step bisogna lasciare intiepidire il burro, e quando diventa morbido, iniziate a lavorarlo con lo zucchero, si può tranquillamente usare un mixer. Quando questi due ingredienti sono ben amalgamati, unite lentamente l'uovo intero e i tuorli, e sbattete bene fino a quando l'impasto risulterà compatto ed elastico. Infine aggiungete la vanillina, la scorza di limone e poi la farina, continuate ad impastare fino a formare una palla. Lasciate riposare la pasta mezz'ora in frigorifero per darle consistenza, avvolta nella pellicola trasparente da cucina. Quando la estraete dal frigo la pasta frolla è pronta per essere usata. Via libera alla fantasia!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail