Menù per bambini con ricette facili e veloci

tortilla patate e pomodorini

Vi azzuffate in cucina giorno dopo giorno con i piccoli dittatori di casa? Non vogliono mangiare o mangiano solo quello che vogliono. Verdure..neanche a pregarli in ginocchio! E più sono cuccioli peggio è. Sono loro la piccola tribù di splendidi marmocchi ribelli, e noi mamme ne sappiamo qualcosa. Per me ogni pranzo e cena iniziava bene e finiva con me ricoperta di pappe e pappine da capo a piedi.

Ma da allora, quando ero una neomamma alle prime armi in balia della mia peste, mi sono equipaggiata per bene ed ho imparato come fosse il Vangelo qualche trucchetto per facilitare un momento per noi genitori, molte volte da fare diventare tutti i capelli bianchi. Ecco per voi allora alcuni menù per bambini con ricette facili e veloci, ma sempre genuine e a base di verdure. Non dimentichiamo che un'alimentazione sana ed equilibrata è realmente fondamentale per la crescita dei nostri figli, e non è solo una tiritera che ci propongono i più salutisti, ma di recente è stato provato in più occasioni dalla scienza e dalla medicina.

Il mio piatto forte è la tortilla con patate, una variante iberica della nostra più comune frittata italiana. Maschera bene le verdure e la potete rendere golosissima con piccoli accorgimenti. Inoltre è un piatto unico e direi altamente nutriente. Io la preparo così: pelate 4/5 patate e tagliatele a tocchetti piccoli. Fate cuocere in una padella ampia un filo d'olio, incorporate le patate e lasciate cuocere a fuoco basso, aggiungete un filino di acqua in cottura per lasciare le patate più morbide.

Dopo circa venti minuti dovete "scolare" le patate e asciugarle benissimo dall'olio d'oliva (con carta da forno o cucina). In un'altra padella (asciutta) rimettete le patate. In una terrina sbattete 3 uova (la tortilla spagnola è più alta della frittata) aggiungete pochissimo sale e continuate a sbattere per bene. Quando il composto è montato ricoprite le patate in padella e lasciate cuocere a fuoco basso per due minuti (muovete la padella per non fare attaccare la tortilla). Se non sapete fare il giro della morte (piatto sopra e capovolta) lasciate cuocere la tortilla in padella per 5 minuti a fuoco basso, muovendo sempre il tutto con il manico. Lasciate riposare qualche minuto.

Un tocco che mi ha insegnato ai bei tempi dell'università una mia amica basca, è quello di aggiungere alla tortilla-frittata un pomodoro tagliato a fettine ben adagiato sulla parte superiore e ancora sopra una bella spolverata di Parmigiano, dare infine il colpo di grazia con un filino di olio d'oliva extravergine. I bimbi non potranno resistere! E ricordate che da questa base potete variare le verdure a piacere, la tortilla è buonissima con i carciofi per esempio, con gli spinaci o con gli asparagi, o anche la versione sia con carciofi che con patate.

Un altro menù per bambini semplice e veloce è quello delle vellutate di verdura, quella di zucca la più dolce, se aggiungete un po' di formaggino o formaggio a seconda dell'età, il piccolo gradirà molto di più. E poi si può proporre una golosa pasta con il ragù fatto in casa, una delle ricette più semplici, buone e genuine della nostra tradizione. Un trick? Aggiungete più verdure possibili al ragù, le carote in primis che sono davvero benefiche, porterete in tavola ai bimbi un piatto unico, e ricchissimo di vitamine salutari, senza che loro vi lancino addosso le tanto odiate verdure!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail