I biscotti Oreo sbarcano in Italia


I biscotti Oreo® sono molto amati negli Stati Uniti, fin dal 1912. Dal mese scorso sono disponibili anche in Italia, commercializzati da Saiwa, per la gioia di tutti i nostri connazionali che li avevano assaggiati in America e cercati quasi disperatamente rientrati in patria. Ne esiste una grande varietà, ben 45 tipi diversi di Oreo, ma quelli venduti in Italia e anche i più conosciuti sono quelli fatti da una coppia di biscotti al cioccolato, farciti da crema al latte. Prima del 2008 si trovava qualche esemplare nei punti Blockbuster, ma era spesso difficile trovarli disponibili sugli scaffali.

Gli Oreo sono molto buoni come colazione, e ottimi come ingredienti per ricette sfiziose di torte o gelati. Come variante per il cheescake, da provare è la ricetta che sostituisce ai classici biscotti secchi ben 32 Oreo. Oppure per le giornate più calde, ci si può lanciare nella preparazione del gelato menta e Oreo. Se poi si opta per un dopocena veloce e calorico, allora basta un bel bicchiere di latte e una confezione di questi biscotti da sgranocchiare davanti alla televisione.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: