Pasta e fagioli, la ricetta originale con i legumi freschi, secchi o in barattolo

Uno dei primi più apprezzati della tradizione italiana: ecco la ricetta originale della pasta e fagioli. Ottima a pranzo e cena

Pasta e fagioli, la ricetta originale con i legumi freschi, secchi o in barattolo La pasta e fagioli può essere considerata uno dei primi classici della tradizione gastronomica italiana. A torto spesso sottovalutati, questi piatti provenienti dalla cucina povera, che si preparano con ingredienti semplici, hanno un valore aggiunto e non passano mai di moda.

Volete mettere, infatti, il gusto di un piatto di una classica pasta e fagioli fumante sulla tavola in una fredda sera d'inverno? Impagabile.

Se la tradizione vuole che si realizzi questa pasta con i legumi freschi o secchi (questi ultimi da mettere a mollo la sera precedente), nulla vieta, specie in mancanza di tempo, di ricorrere a quelli in barattolo, sicuramente più pratici perchè già cotti.

Come per tutti i piatti tradizionali, ogni famiglia vanta la propria versione: prima di lasciarvi la ricetta originale della mia, un paio di precisazioni. Nel caso in cui utilizziate i fagioli freschi dovrete farli semplicemente cuocere in acqua bollente salata per il tempo necessario a farli diventare morbidi, all'incirca 30 minuti.

Nel caso di legumi secchi rispettate l'ammollo di almeno 8 ore prima della cottura. Facilitatela unendo, al momento della messa a bagno, un pizzico di bicarbonato.

Per quanto riguarda, infine, i legumi in barattolo, abbiate solo l'accortezza di sciacquarli bene sotto il getto dell'acqua fredda prima dell'utilizzo. Ottimi sono i fagioli borlotti in scatola.

Ingredienti

1/2 kg di fagioli già lessati
250 gr di pasta corta
1 carota
1 cipolla
1 gambo di sedano
100 gr di pancetta
4 cucchiai di passata di pomodoro
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
acqua o brodo caldi qb

Procedimento


Preparate un soffritto con dell'olio extra vergine di oliva, la cipolla affettata sottilmente insieme alla carota ed al sedano tritati finemente. Una volta cotti unite la passata di pomodoro.

Nel frattempo, in una padella a parte, versate la pancetta facendola rosolare bene, quindi unite i fagioli e fateli insaporire per un paio di minuti.

Uniteli al soffritto preparato precedentemente e fateli cuocere insieme per qualche minuto. Salate e pepate.

A questo punto unite dell'acqua calda nella pentola (o in alternativa del brodo) ed una volta raggiunta l'ebollizione aggiungete la pasta. Portatela a cottura e servitela calda.

Per ottenere una piatto cremoso si consiglia di unire l'acqua (o il brodo) gradatamente per regolare il grado di densità desiderata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail