I 5 dolci autunnali più facili secondo Gustoblog

Mont Blanc
Autunno non significa solo freddo, copertina, foglie gialle e rosse nei giardini dove solitamente portiamo i nostri bimbi in estate. Vuol dire anche voglia di scaldarsi, di bere un te caldo o una buona cioccolata in compagnia; necessità di incontrasi in luoghi coperti, magari in casa con amici ai quali offrire una buona merenda.

Inevitabilmente viene in mente l’idea di fare e mangiare dei buoni dolci per la gioia dei nostri palati, per il piacere di passare pomeriggi in compagnia di amichetti dei nostri figli e delle loro mamme, oramai compagne di avventura.

Torta di mele con Zucchero
Ecco allora per voi I 5 dolci autunnali più facili secondo Gustoblog che potrebbero tornarvi utili in uno dei prossimi pomeriggi domenicali di questa stagione.

Un dolce molto buono di questo periodo per la presenza delle castagne, frutti tipicamente autunnali, è la charlotte di castagne.

Tra i dolci facili da fare che meritano una menzione particolare a nostro avviso la classica e inimitabile torta di mele, semplice, buona, che può sempre essere arricchita a piacimento con contorno di crema pasticciera, panna montata o frutta fresca.

Altro dolce facile da fare, sicuramente scenico, di bella presenza, raffinato e dal gusto deciso è il Mont Blanch.

Tra i dolci facili da fare è anche la Torta alla Cannella. La cannella è una spezia aromatica dal profumo intenso, spesso usata per addolcire, come accade con la panna montata o col latte.

Se poi volete qualcosa di ancora più semplice, facile e monodose vi consiglio la crema di zabaione, un classico delle creme ottima se servita con biscotti fatti in casa o savoiardi.

Gli ingredienti necessari sono: 8 tuorli d’uovo, 180 gr di zucchero, 100 ml di Porto.

Per la preparazione: mettete lo zucchero e i tuorli d’uovo in una ciotola adatta ad essere utilizzata a bagno maria, sbatteteli fino ad ottenere una crema omogenea, gonfia e spumosa. Unite quindi il Porto, continuando a sbattere con una frusta elettrica o manuale.

Prendete la vostra ciotola e mettetela a bagno maria in una pentola più grande, a fuoco dolce. L’acqua non dovrà mai bollire. Sbattete ancora la vostra crema per altri 10 minuti fino a che si sarà gonfiata e addensata. Servire calda in ciotole di vetro.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail