Grigliata sicura se c’è il rosmarino

La profumatissima pianta, tipica aggiunta saporita in ricette per carni e focacce rigorosamente made in Italy, sembra possedere una proprietà che la rende ancora più piacevole: riduce i tumori ‘da barbecue’.

Secondo i ricercatori Usa della Kansas University, infatti, il rosmarino sarebbe in grado di bloccare i composti potenzialmente cancerogeni Hca che la carne, cotta a calore elevato e per temperature prolungate, produce riducendoli dal 30 al 100% grazie all’azione delle proprietà ossidanti. E per chi non ama l’aroma di questa diffusissima pianta, può rimediare con ‘estratti di’ che sembrano avere lo stesso potere preventivo.

La notizia, in realtà, non è una novità assoluta: studi precedenti, infatti, avevano già messo in luce il potere benefico di alcune piante e spezie se ‘strofinate’ su bistecche e hamburger: sbizzarritevi, allora, ora che arriva l’estate, con serate ‘alla brace’, chi più ne ha più ne metta!

Foto / Flickr

  • shares
  • Mail