La ciambella rustica con prosciutto e formaggio

I lievitati salati sono talmente tanto gustosi che possono essere mangiati anche da soli oppure essere utilizzati come sostituti del pane per dare un tocco più saporito al vostro pasto. Sono facili da preparare e possono essere farcite con gli ingredienti più disparati da scegliere tra salumi, formaggi e verdure.

Oggi vi propongo la ricetta per preparare una ciambella rustica con prosciutto e formaggio ottima anche per essere portata in ufficio durante la pausa pranzo al posto del solito panino, oppure durante un pic nic con gli amici nelle belle domeniche. Questa ciambella potrebbe essere anche un'ottima idea per una merenda sfiziosa e diversa dal solito, da presentare ai vostri bambini che l'apprezzeranno sicuramente.

Ingredienti per una ciambella per 4 persone: 3 uova, 200 g di formaggio grattugiato, 1 bicchiere di latte, 350 g di farina, 200 g di prosciutto cotto a dadini, 1/2 bicchiere d’olio evo, 1 bustina di lievito in polvere per preparazioni salate.

Preparazione: lavorate le 3 uova con il formaggio grattugiato, poi aggiungete anche il latte e l’olio evo; aggiungete la farina setacciata con il lievito ed incorporatela completamente evitando che si formino dei grumi. Una volta ottenuto un composto omogeneo, unite il prosciutto cotto a dadini ed amalgamate bene il tutto. Versate il composto in una teglia per ciambelle precedentemente unta e livellatene la superficie in modo da ottenere una superficie uniforme. Ponete la ciambella in forno preriscaldato a 200 gradi e cuocete per almeno 30 minuti, per testarne la cottura eseguita la "prova dello stuzzicadenti" : pungete la ciambella, se estrarrete lo stuzzicadenti asciutto vorrà dire che la ciambella è cotta a puntino. Prima di servirla sformatela e lasciatela raffreddare su una gratella.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail