La ricetta del pollo tandoori masala originale indiano

La ricetta del pollo tandoori masala originale indiano

In India il pollo è abbastanza costoso ed è quindi considerato un piatto da riservare alle occasioni speciali. Gli Indiani sono soliti cucinarlo senza la pelle e tagliato a pezzi. Nella ricetta del pollo tandoori masala è preferibile utilizzare delle coscette di pollo, le quali dovranno essere incise in superficie e messe a marinare in una miscela di yogurt naturale bianco, zenzero, aglio pestato e masala, che altro non è che un misto di spezie che conferiscono al pollo tandori nel suo insieme quel gusto leggermente piccante e quel colore rosso inconfondibile. Ecco la ricetta del pollo tandoori masala originale indiano.

Ingredienti: 8 coscette di pollo prive di pelle, 150 g di yogurt naturale, 1/2 cucchiaino di zenzero, 1 spicchio di aglio, il succo di un limone, sale, 2 cucchiai di olio evo, 2 cucchiai di masala.

Procedimento: incidere ogni coscia di pollo praticando 2-3 tagli in superficie. In una ciotola mescolare lo yogurt, lo zenzero, lo spicchio di aglio pestato, il sale, l'olio ed il succo di limone. Unire la carne di pollo e fare macerare per 3 ore in frigo. Aggiungere a questo punto le spezie, mescolare bene e lasciare riposare ancora un'ora. Trasferire adesso il pollo in una teglia da forno e cuocere per 30-35 minuti a 200°C. Potete accompagnare il pollo tandoori masala con il naan, uno dei tipi di pane indiano più conosciuti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail