Le 5 ricette dietetiche più facili da fare con il Bimby

Avreste mai detto che il nostro caro vecchio Bimby, problem solver di mille cene con suoceri e amici, può diventare un valido alleato per buttare giù i chili di troppo? Ebbene sì, basta impiegarlo in ricette light, senza dover per forza perdere il gusto delle cose buone! Oggi ve lo dimostriamo proponendovi un menu completo da preparare con l’aiuto del nostro prezioso amico.

Come primo opterei per un classico minestrone, ma arricchito dal sapore inconfondibile del pesto genovese! Più verdure avete a disposizione, meglio sarà, l’importante è tagliarle tutte a pezzetti mentre preparate una sorta di soffritto con pomodori, olio e cipolla nel boccale facendolo andare a 100° per 3 minuti a vel.4. A questo punto inserite le verdure e tritatele per 10 sec a vel.3, poi unite l’acqua e il dado e cuocete a vel.1 per 20-30 minuti e il gioco è fatto.

Se invece vi va un primo più sfizioso, potete scegliere gli spaghetti integrali al peperoncino dolce. La salsina appetitosa si prepara frullando un peperone rosso con prezzemolo e basilico per 40 sec a vel.4 e 10 a Turbo; poi soffriggete dello scalogno 2 minuti a 100° e vel.4, unite il bacon e il peperone giallo a striscioline 2 minuti a 100° e vel.1, poi unite la salsina per 2 minuti a 100° vel.1. Con questo sughetto condite gli spaghetti.

Per secondo ecco come si fanno gli straccetti di coniglio con verdure: mettete nel boccale 30 g d’olio, dello scalogno e uno spicchio d’aglio a 100° per 3 minuti a vel.4, poi unite verdure a piacere come peperoni, zucchine e topinambur facendoli andare a temp. Varoma per 10 minuti a vel.1, poi unite sale e pepe, erba cipollina e prezzemolo tritati. Accompagnate il tutto alla carne insaporita con olio e rosmarino per 2 minuti a 100° vel.1 e poi cotta inserendo la farfalla a temp. Varoma vel.1 per 10-15 minuti.

Non dimentichiamoci del dolce, nello specifico una bella torta di mele: con la farfalla inserita mettete nel boccale 2 uova, 1 tuorlo e zucchero per 3 minuti a vel.4, quindi toglietela e aggiungete la farina, il lievito, una punta di sale e dell’essenza di limone per 1 minuto a vel.4, poi unite il latte e ancora 30 secondi a vel.3. Imburrate una teglia da 24 cm, coprite con l’impasto, le mele a fettine e infornate a 180° per mezz’ora circa.

E infine sorpresa! Anche la parmigiana con il nostro Bimby può diventare dietetica! Basta mettere cipolla, sedano e aglio nel boccale per 10 sec a vel.4, poi unire l’olio e appassire per 2 minuti a 100° vel.1. Aggiungete quindi i pelati e cuoceteli per 5-6 minuti a 100° vel.1 e unite anche il dado e gli aromi. Cuocete le melanzane per 5 minuti a temp. Varoma. Infine componete nella teglia la parmigiana: salsa, melanzane, aromi fino a esaurimento e portate a cottura in forno.

Foto | ">Flickr

  • shares
  • Mail