Involtini di melanzane e mortadella per un secondo sfizioso

Gli involtini di melanzane e mortadella, la ricetta

Durante il week-end siamo tutti più rilassati e abbiamo anche molto più tempo da dedicare alla nostra passione: la cucina. Non è vero? Dilettarsi ai fornelli spesso è un toccasana per lo stress, e toglie un bel po' di pensieri, tanto che spesso penso che cucinare sia il miglior yoga che ci sia, una vera e propria filosofia zen.

E oggi vi suggerisco un'altra delle nostre ricette golosissime di Gustoblog, per aggiungere un pizzico di fantasia alle portate che proporremo in tavola. Pensiamo ad un secondo piatto sfizioso e perfetto per la stagione: ecco la ricetta degli involtini di melanzane e mortadella. Anche questo piatto è l'ideale per fare mangiare le verdure ai bimbi senza capricci. Ma passiamo subito agli ingredienti (pochissimi) per questo secondo piatto goloso: 4 melanzane lunghe, olio di semi di girasole per friggere, mortadella affettata, sottilette, sale, pepe.

Come si preparano gli involtini di melanzane e mortadella: versate l’olio di semi di girasole in una pentola ampia e fatelo scaldare al punto giusto. Affettate per lungo le melanzane e cuocetele fetta per fetta nell’olio bollente (se volete evitare questi grassi cuocete le melanzane alle griglia).

Man mano che sono cotte estraetele dall'olio e fate assorbire gli eccessi adagiandole sulla carta cucina. Una volta che si sono raffreddate, farcitele con una sottiletta e due fette di mortadella. Salate e pepate e arrotolate. Fermate con uno stuzzicadente. Ungete una pirofila da forno con un filo di olio d'oliva e adagiatevi gli involtini, cuocete 10 minuti in forno ventilato a 170 gradi. Servite caldi e filanti.

  • shares
  • Mail