L'arrosto all'arancia per il pranzo di Natale

L'arrosto all'arancia per il pranzo di Natale

Per il pranzo di Natale l’arrosto all’arancia è un’ottima idea, sia perché è un piatto molto raffinato, sia perché utilizza le arance che nel periodo invernale sono nella loro stagione ideale.

Gli ingredienti per quattro persone per l’arrosto all’arancia sono i seguenti: 1 kg di carne di vitello (sottospalla), 5 cl di liquore all’arancia, 2 arance (più altre 2 di cui servirà solo la buccia), 1 foglia di alloro, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Legate la carne con del filo da cucina, quindi fatela rosolare in olio per bene da tutti i lati fino a quando non si formerà una leggera crosticina. Aggiustate di sale e pepe e bagnate con il liquore all’arancia che farete sfumate. Nel frattempo lavate le arance, spremetele, filtrate il succo e versatelo sulla carne unendo anche l’alloro. A questo punto infornate per due ore, a 200 gradi in forno già caldo, avendo cura di girare l’arrosto di tanto in tanto e di bagnarlo con il fondo di cottura. Dopo un’ora di cottura, unite le scorzette di arance tagliate a julienne. Terminate la cottura e servite insieme al fondo di cottura che avrete filtrato e, se necessario, reso più morbido con una noce di burro ben sciolto.

Se volete potete anche usare le arance pelate a vivo e tagliate a spicchi per decorare il piatto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail