Il tortino di patate, una variante del gateau

Potremmo chiamarlo gateau di patate, o gattò, e infatti ad esso si ispira questa ricetta che potremmo collocare nel filone della cucina tradizionale campana, in questo caso, trattasi di versione vegetariana o semplicemente più leggera e quindi adatta al clima estivo.

Dopo averle bollite, passate al passaverdura 2 patate grosse tagliate a tocchetti. Ne risulterà un soffice monte di purea che va mescolato con una mozzarella tagliata a dadini e una fetta alta 2cm di provolone dolce o piccante. Poi si aggiungono 4 uova sbattute, un pizzico di sale e di pepe e noci moscate. La ricetta originale prevede anche l'aggiunta di 100g di prosciutto cotto tagliato a dadini o salame.

Si dispone l'impasto in una teglia antiaderente leggermente imburrata e lo si passa in forno per 30/40 minuti. Il tortino è molto buono mangiato fresco con insalata oppure tagliato a dadini è una comoda pietanza da pic-nic.

  • shares
  • Mail