Ricetta dei Canestrelli della Liguria

canestrelliQuesti dolcetti sono biscotti frollini a forma di margherita o di ciambella, tipici della zona di Torriglia, località dell’entroterra genovese, a ridosso dell'Appennino ligure, dove ogni anno infatti si tiene la Sagra del canestrello.

Ingredienti: mezzo chilo di farina di grano tenero, 3 etti e mezzo di burro, un etto e mezzo di zucchero, un uovo, zucchero a velo.

Procedimento: Innanzitutto fate ammorbidire il burro, poi amalgamatelo bene in una ciotola con lo zucchero, fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto unite il tuorlo d’uovo e continuate ad amalgamare, il bianco dell’uovo tenetelo da parte.

Iniziate poi ad aggiungere la farina a poco a poco continuando ad impastare sulla spianatoia. Quando la pasta vi sembra ben omogenea rivesti tela con la pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per un ventina di minuti.

Adesso tirate una sfoglia dello spessore di un centimetro e, con appositi stampini (non è obbligatoria la forma a margherita, se non la trovate va benissimo anche un bicchiere) fate i canestrelli.

In una teglia riponete la carta forno e sopra i canestrelli, spennellateli con un po’ di bianco d’uovo precedentemente montato; infilate il tutto nel forno precedentemente acceso a 160° C e fate cuocere per circa 30 minuti.

Una volta tirati fuori dal forno lasciateli raffreddare e poi spolverateli con abbondante zucchero a velo.

Questi biscottini sono davvero ottimi in accompagnamento ad un buon caffè.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail