Da Belluno a Bruxelles il primo laureato sul pane

Che bello quando le nostre generazioni, quelle più giovani, mostrano di avere il gusto per le cose antiche, riscoprono non solo le tradizioni e i sapori, ma addirittura i mestieri del passato, quelli dei quali, tra poco, nessuno avrà più memoria, trascinato dalla frenesia del mondo.

Non so se è proprio questo (ma deve avvicinarcisi molto) ciò che ha pensato un giovane fornaio di Belluno, figlio ‘d’arte’, che pochi giorni fa a Bruxelles è diventato ‘dottore in pane’. Che significa? Che si è laureato in Scienze dell’alimentazione discutendo una tesi dal titolo “Il pane, dalle origini della panificazione alle odierne esigenze alimentari” (affrontando l’argomento anche dal punto di vista filosofico) presso l’Università Europeenne Jean Monnet.

Il ragazzo pare abbia preso l’ispirazione dal lavoro paterno e dai suoi ricordi di bambino, quando il padre sfornava il pane nel silenzio delle prime ore del mattino.

Foto / Flickr

  • shares
  • Mail