Il vino rosso aiuta l’amore

Ora, non vorrei che pensaste che sono monotematica, ma non è colpa mia se in questi giorni le notizie riguardano tutte quante il piacere sessuale! Già la settimana scorsa avevamo accennato ai benefici del vino rosso, oggi ne parliamo più diffusamente…

Durante il già citato convegno “Vino&Salute” di Lanciano, il ricercatore Andrea Ledda, dell’università dell’Aquila, ha presentato uno studio secondo il quale il vino rosso migliorerebbe le prestazioni sessuali dell’uomo. Non proprio come l’anguria, che può fungere da Viagra, ma sicuramente, se assunto con moderazione, un ottimo aiuto contro l’andropausa e addirittura nella prevenzione dell’arteriosclerosi. Inoltre per Teresa Mazzei, presidente della Società internazionale di chemioterapia, il vino rosso può servire a prevenire forme tumorali come quella della mammella, dei polmoni e della prostata.

Tra le altre notizie sul tema della nutrizione, oggi vi diciamo che gli esperti raccomandano a tutti coloro che tengono al proprio aspetto fisico, di non sottovalutare l’importanza della prima colazione: consumando frutta e verdura, meglio se cruda e fresca, macedonie, centrifugati e spremute confezionate al momento la si trasforma in ‘dermocolazione’, la colazione per avere la pelle più bella.

Foto / Flickr

  • shares
  • Mail