La charlotte al cioccolato sfiziosa da servire nei bicchieri

La charlotte è un tipo di dessert composto da una crema bavarese che viene circondata da una corona di savoiardi e ricoperta da una guarnitura il cui ingrediente principale definisce il tipo di dolce. La più celebre è sicuramente la golosissima charlotte al cioccolato.

Le origini storiche del dolce dicono che che questo dolce sia stato creato la prima volta per la regina Carlotta, moglie di Giorgio III. Vediamo come realizzare a casa un dolce buono come allora.

Ingredienti: cioccolato fondente 250 g, savoiardi 40 g, burro 100 g, 5 uova, latte 150 ml, 1 cucchiaio di cacao amaro, 1 cucchiaio zucchero a velo, sale.

Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi mentre fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato. Toglietelo dal fuoco dopo averlo fuso e aggiungete 50 ml d'acqua, burro e zucchero a velo. Amalgamate bene il tutto e fate intiepidirelo per poi unire alla crema ottenuta i tuorli d'uovo e continuate a mescolare.

Prendete gli albumi e montateli a neve con un po di sale, unite anche questi al composto ottenuto prima mentre contnuate lentamente a mescolare con movimenti dal basso verso l'alto. Rivestite uno stampo per charlotte (alto a tronco di cono) con la pellicola trasparente.

Versate metà della crema al cioccolato in uno stampo e ricoprite il dolce con uno strato di biscotti ammollati nel latte. Coprite questo strato con la crema rimanente ed altri biscotti. Coprite con pellicola trasparente e mettete il dolce frigo per qualche ora. Potete decorare con ciuffi di panna montata oppure con del cioccolato bianco.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail