La ricetta del ragù di anatra per il pranzo di Natale

ricetta ragù natale

Il count down al Natale 2012 si fa sempre più basso, e già stiamo pensando a cosa portare in tavola a pranzo o al cenone della Vigilia. Un'ottima soluzione per un primo piatto, che farà sicuramente una bella impressione sui nostri ospiti dal palato buongustaio, è la pasta con il ragù di anatra. Si possono preparare delle squisite tagliatelle o pappardelle fatte in casa all'uovo, per rendere il sapore di questa salsa ancora più corposo ed esaltare la delicatezza del sugo.

Questa gustosa ricetta tradizionale è in realtà di facile preparazione, i procedimenti sono quasi gli stessi della preparazione del ragù, cambia la carne più leggera e dal sapore più delicato. Gli ingredienti per preparare il ragù di anatra per il pranzo di Natale per sei persone sono i seguenti: 400g. macinato di anatra, sedano, carote, cipolle, un'arancia, 1/2 bicchiere vino bianco, olio di oliva, Parmigiano Reggiano, burro, sale e pepe. Vediamo insieme come si prepara.


Tritate finemente la cipolla, il sedano e le carote e fatele imbiondire in un tegame con un filo di olio. Aggiungete il macinato di anatra e fatelo rosolare mescolando per alcuni minuti. Sfumate adesso con il vino bianco, abbassate il fuoco, salate e pepate. Tagliate a metà l'arancia, e spremete il succo nella salsa. Aggiungete le foglie di allora, alcuni fiocchetti di burro, e lasciate cuocere a fuoco bassissimo per due ore con il coperchio, mescolando di tanto in tanto. Alla fine delle due ore assaggiate e se serve lasciate cuocere ancora una mezz'ora sempre a fuoco dolce.

Via | Pandipanna

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail