La ricetta della polenta pasticciata al forno con formaggio e funghi

Polenta
La polenta in alcuni paesi, nelle popolazioni Incas per esempio, veniva venerata e addirittura considerata come dono degli Dei; da noi invece, era e rimane un piatto povero destinato ad essere considerato come un umile portata.

In realtà la polenta, di per sé molto digeribile e adatta a qualsiasi persona, necessita di essere accompagnato da altri ingredienti perché da sola ha poche proteine, inoltre preparata insieme al formaggio, o alla carne o alla verdura, diventa un ottimo antipasto o addirittura un piatto completo, nutriente, e saporito con cui risolvere una cena.

Vediamo oggi la ricetta della polenta pasticciata al forno con formaggio e funghi. Gli ingredienti necessari per preparare la polenta, x 4 persone, sono i seguenti: 400 gr di farina gialla di mais, sale e 1,5 litri di acqua.

Per la preparazione: mettete l’acqua a bollire in una pentola capiente e a fondo alto, salate e aggiungete a pioggia la polenta continuando a mischiare con un cucchiaio di legno per evitare la formazione di grumi,facendo peraltro attenzione a mescolare sempre nello stesso senso.

Vi consiglio di usare farina a grana grossa per ottenere una polenta più soda e facile da lavorare; se avete quella a grana fine usate l’accortezza di buttarla in acqua, prima che questa arrivi a ebollizione, e portarla a bollore mescolando.

A questo punto aggiungete un cucchiaio di olio, date una girata decisa alla polenta, poi coprite e fata andare a fuoco lento per circa 40 minuti. La vostra polenta sarà pronta quando riuscirà a staccarsi dai bordi della pentola.

Nel frattempo preparate il sugo di funghi per il quale io preferisco aggiungere anche la salsiccia (ma questa è una variante che potete anche saltare). Vi occorreranno 1 costa di sedano, 1 cipolla, 1 carota, olio Evo, 200 gr di salsiccia, 200 gr di salsa di pomodoro, parmigiano reggiano, sottilette o altro formaggio (svizzero o fontina) che aveta a casa, capace di fondere.

Preparate un trito di sedano, carota e cipolla e fate dorare in padella con l’olio. Aggiungete i fungi fateli appassire e poi unitevi la salsa di pomodoro e la salsiccia ridotta a pezzi, salate e fate andare per circa 45 minuti/1 ora.

Trascorso il tempo necessario, prendete la polenta e mettetela in una teglia imburrata ricopritela con uno strato di sugo, formaggio da fondere, parmigiano e così fino ad esaurimento degli ingredienti. L’ultimo strato ricopritelo con sugo, parmigiano e burro. Infornatela giusto il tempo necessario per far fondere i lformaggio e creare la crosticine in superficie. Servire calda.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail