La farinata di zucca di genova

zucche
La farinata di zucca non è una vera e propria farinata, è più una torta. Questa ricetta è tradizionale del ponente genovese, è poco conosciuta persino nelle altre zone della città.

Ingredienti: 2,3 kg di zucca cruda, 2 hg di parmigiano reggiano grattugiato, 1 etto di polenta, ½ hg di farina tipo 00, 1 bicchiere di latte, 1 cucchiaio e ½ di zucchero, olio extravergine d’oliva, sale, origano.

Procedimento: Innanzi tutto preparate la sfoglia, la ricetta è la stessa di quella per la torta di bietole.

Grattugiate tutta la zucca cruda. A parte, in una ciotola, unite e amalgamate bene la polenta, la farina, il latte e lo zucchero. A questo punto incorporate la zucca, l’olio, il sale e mescolate finché non otterrete un composto omogeneo.

Adesso è giunto il momento di tirare la sfoglia, cercate di farla più sottile possibile. Oleate per bene un tegame, e riponetevi la sfoglia. Dopodiché versate il ripieno e richiudete i bordi della sfoglia. Attenzione, lo spessore della torta non deve superare i 2 cm perché la zucca, essendo cruda, deve cuocere in modo uniforme.

Date una spolverata di origano e infornate a 200° per circa 2 ore. Mi raccomando controllate sempre che non si bruci.

Tolta dal forno lasciatela raffreddare e poi servite a fette.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail