Dall'Inghilterra...la Pizza Capello

Non so se avete letto la notizia riportata dall’ANSA un paio di giorni fa.

Il proprietario di un Fish&Chips nei pressi di Birmingham ha creato per i suoi clienti “The Capello Pizza”. Il profilo dal mento pronunciato dell’attuale Commissario Tecnico dell’Inghilterra è riprodotto con pochi, semplici ingredienti: formaggio, peperoni per gli occhiali, olive nere per capelli e occhi.

Pare che la pizza in questione stia riscuotendo un grande successo tra gli avventori del locale ma mi chiedo: è mai possibile che all’estero i prodotti o i piatti italiani debbano necessariamente subire fantasiose operazioni-marketing o discutibili modifiche nella ricetta, per avere un riscontro tra i consumatori?

Foto: www.mirror.co.uk

  • shares
  • Mail