Scoperto l’elisir di lunga vita: è a base di Chianti

Dopo le soffiate catastrofiche su quello che doveva essere l’esito degli esperimenti con il mega acceleratore di Ginevra (e conseguenti, doverose, ironizzazioni del caso) mi ero chiesta quanto potesse essere utile segnalarvi questa notizia. Dato che non siamo ancora stati assorbiti dal fantomatico buco nero (…), vi può essere utile sapere che è stata scoperta una ricetta per ricreare il famoso elisir di lunga vita.

Secondo un manoscritto di fine Settecento, rinvenuto durante il restauro di una delle più antiche farmacie d'Italia, appartenente ai Francini Naldi de Munari di Asciano (Siena), l’elisir sarebbe a base nientepopodimeno che di Chianti. I titolari già stanno approfondendo la ricerca in collaborazione con una distilleria del trevigiano: vedremo cosa ci serberà il futuro…

Via| Ansa
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail