Amatriciana o carbonara? Questo è il problema!

Io sinceramente, da buona romana, avrei bisogno di un po’ di tempo per decidere, ma sembra che invece gli italiani abbiano le idee chiare, dal momento che il 55% ha incoronato gli spaghetti alla carbonara il primo piato più amato d’Italia, contro il 34,5 che ha votato per l’amatriciana.

In realtà la disputa è allargata: si tratta di schierarsi dalla parte di quelli che preferiscono condire la pasta con il pomodoro o, viceversa, con quelli che la preferiscono in bianco (la pancetta c’è comunque ed è una garanzia). La carbonara, comunque, tornando ai dati della Montorsi Axis research, la amano ovunque, anche al nord e nelle isole (alla faccia della polenta), prediletta soprattutto dagli uomini e dai giovani (perché a digerirsi a volte ce ne vuole).

Se volete fare un ripassino di amatriciana, comunque, la 42esima sagra a lei dedicata è in corso ad Amatrice, provincia di Rieti. Se non fate in tempo, potete sempre ripiegare, dal 25 al 28 settembre, su “I primi d’Italia”, manifestazione che a Foligno celebrerà la pasta con villaggi del gusto sparsi per tutta la città.

Foto / Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: