Eurochocolate 2008: dal 18 ottobre a Perugia l'annuale fiera del cioccolato


Da sabato 18 a sabato 25 ottobre il capoluogo dell'Umbria tornerà a fare da sfondo alla grande fiera del cioccolato meglio nota come Eurochocolate: un grande business che ruota tutto intorno ad un prodotto alimentare, il cioccolato.

Se siete dei veri appassionati della materia, potete anche evitare questa fiera: molti dei prodotti in vendita degli stand (come Novi, Lindt, Cameo, Nestlé, Toblerone, Milka...) sono reperibili anche nei centri commerciali delle vostre città e a prezzi decisamente più convenienti. Se invece vi attrae l'idea di una gita a Perugia, vi consiglio di evitare i fine settimana compresi tra il 18 e il 25, dato che probabilmente rimarreste imbottigliati in superstrada e dovreste sopportare lunghe file per accedere in città e per assistere ad ogni “evento” in programma.

Il momento gastronomicamente più avvilente della manifestazione è quello delle sculture di cioccolato: alcuni blocchi pesanti svariati quintali vengono collocati nel Corso cittadino e scolpiti da alcuni artisti. Nel frattempo il pubblico si contende con avidità le scaglie di cioccolato che si staccano dai blocchi, arrivando fino a raccoglierle da terra (possiamo immaginare di quale grande qualità possa essere un cioccolato fatto apposta per essere scolpito...).

Se vi piace la cioccolata e volete scoprire Perugia, vi consiglio di evitare questa stucchevole kermesse e di visitarla in un altro periodo. Il menù prevede: un giro agli stabilimenti e al museo della Perugina (dove si possono anche comperare cioccolatini e Baci prodotti proprio qui), un gelato all'Antica cioccolateria (proprio davanti all'Università per stranieri), una bella passeggiata per il centro storico, una sosta alla mostra Da Corot a Picasso... Senza file, senza sovrapprezzi, senza svilire e umiliare il cioccolato e la città.
Foto Flickr

  • shares
  • Mail