Cucina messicana: Pozole

Pare che fosse il piatto preferito di Frida Kahlo; ad ogni modo il Pozole è uno stufato di carne appetitoso e non difficile da preparare, la cui storia affonda le proprie radici nelle civiltà precolombiane.

La preparazione prevede una lunga cottura della carne insieme a tuberi e verdure di stagione. La versione più diffusa è forse quella con carne di maiale, mais e cavoli in un brodo reso piuttosto piccante dall’immancabile salsa di habanero; tuttavia esistono diverse varianti con altri ingredienti: carne di pollo, fagioli, patate…

Quando il piatto è pronto viene aggiunto del succo di lime , del cilandro tritato (coriandolo fresco) e dell’avocado che dona sapore ma anche un ulteriore apporto calorico. L'abbinamento con il vino dipenderà ovviamente dal tipo di carne utilizzato ma dovrà comunque sempre tener presente della piccantezza del piatto...proverei quindi con un rosso morbido e strutturato, magari un Rosso Conero Riserva che può anche aiutare ad asciugare la bocca con la sua nota sapida.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail